appenninol'hub incubatore impresa aree interne
Cerca
Close this search box.
cooperativa di comunità

finanziamenti PNRR – M1C3|2.1

Il Ministero della Cultura ha emesso un Bando per la concessione di contributi finalizzato a:

La misura, promossa dal Ministero della Cultura e gestita da Invitalia, è destinata a progetti imprenditoriali da localizzare in una o più unità locali ubicate nei comuni/borghi storici assegnatari di risorse per i “Progetti locali di rigenerazione culturale e sociale”, nel campo delle attività culturali, creative, turistiche, commerciali, agroalimentari e artigianali, volti a rilanciare le economie locali valorizzando i prodotti, i saperi e le tecniche del territorio.

I progetti potranno promuovere in modo innovativo la rigenerazione dei piccoli Comuni attraverso l’offerta di servizi, sia per la popolazione locale sia per i visitatori, nonché la sostenibilità ambientale, proponendo progetti attenti alla riduzione delle emissioni inquinanti, alla riduzione dei consumi, allo smaltimento dei rifiuti, alle soluzioni di economia circolare.

Alcuni esempi di investimenti finanziabili:

-impianti, macchinari, attrezzature, arredi e mezzi mobili
-componenti hardware e software
-brevetti, marchi e licenze, certificazioni direttamente correlate al progetto da realizzare
-opere murarie nel limite del 40% del programma di spesa complessivamente considerato ammissibile

  • nel limite massimo del 20% dell’importo complessivo del progetto: materie prime e materiali di consumo, semilavorati e prodotti finiti connessi al processo produttivo, utenze e canoni di locazione, prestazioni di servizi connesse all’attività, costi del lavoro dipendente da assumere connesse all’iniziativa.

Almeno il 50% degli investimenti complessivamente richiesti deve essere destinato a misure in grado di fornire un contributo alla mitigazione dei cambiamenti climatici, in coerenza con il tagging climatico assunto dall’Investimento 2.1 e relativo campo di intervento 024.

Le domande possono essere presentate online dalle ore 12:00 dell’8 giugno alle ore 18:00 dell’11 settembre 2023

PROROGATO AL 29 SETTEMBRE 2023, ore 18.00

Le agevolazioni sono rivolte a micro, piccole e medie imprese che presentano iniziative imprenditoriali in forma singola o in aggregazione, già costituite o che intendono costituirsi in forma societaria di capitali o di persone, ivi incluse le ditte individuali e le società cooperative, le associazioni non riconosciute, le organizzazioni dotate di personalità giuridica non profit, nonché gli Enti del Terzo settore, iscritti o in corso di iscrizione al RUNTS – Registro Nazionale Terzo Settore.

Elenco completo dei Comuni assegnatari delle risorse per i progetti d’impresa

Sono previsti contributi a fondo perduto, nel rispetto del Regolamento de minimis, per un importo massimo pari a 75.000 euro, fino alla misura massima del 90% delle spese ammissibili.

Tale percentuale è elevabile al 100% nel caso di:
-nuove imprese da costituirsi a seguito del provvedimento di concessione del contributo
-imprese già costituite a prevalente titolarità giovanili e/o femminili

SPORTELLO IMPRESE VERNASCA piacenzaPer chi intenda presentare domanda nel territorio del Comune di Vernasca (PC) sono disponibili i servizi di informazione e orientamento al Bando offerti dallo Sportello Imprese Abitanti. Dalla pagina web dello Sportello è anche possibile fissare un app.to per approfondire tutti dettagli.

Vai al link: https://www.appenninohub.it/sportelloimpresevernasca/

Vuoi partecipare ad un bando, accedere alle opportunità del PNRR, rigenerare la tua comunità, far nascere una cooperativa di comunità o worker buyout, realizzare un Hub per lo sviluppo del territorio? Scrivici senza impegno per ricevere ulteriori informazioni ed essere ricontattato.

Esempi di Cooperative di Comunità accompagnate da Appenninol'Hub

esempi di

Economie Abitanti

Scopri le comunità, i progetti d’impresa e cooperative di comunità di cui Appenninol’hub sostiene nascita e sviluppo….

© 2023 All rights reserved

Privacy Policy