L.R. 37/94 – Emilia Romagna – Attività di promozione culturale 

La Regione Emilia Romagna ha emesso un Bando per la concessione di contributi finalizzato al :

Attività di promozione culturale

Titolo completo: PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE REGIONE EMILIA-ROMAGNA 2014-2020 MISURA 19 – Sostegno allo sviluppo locale LEADER PIANO D’AZIONE LOCALE 2014/2020 DEL GAL DEL DUCATO AZIONE SPECIFICA B.2.3 “Innovazione sociale e cooperative di comunità”.

Sostenere l’attuazione di progetti che prevedano attività e iniziative di dimensione sovralocale, coerenti con gli obiettivi con le finalità della Legge Regionale

Sono ammissibili progetti che mirano alla promozione della cultura nelle sue molteplici forme ed espressioni;

NON sono ammissibili progetti nei quali le manifestazioni artistiche e culturali rappresentano prevalentemente strumenti per perseguire obiettivi estranei all’ambito della promozione culturale, quali ad esempio: la promozione di comportamenti o di stili di vita tesi a favorire la tutela del benessere psicofisico, eventi e manifestazioni che destinati alla promozione di prodotti o settori della produzione artigianale, industriale o agroalimentare, ecc.
I progetti presentati dovranno svolgersi sul territorio regionale

Saranno ritenute ammissibili le spese sostenute per la realizzazione del progetto nell’anno solare 2023, da rendicontare tramite:
– Per i soggetti privati: fatture, F24, busta paga, parcella, ricevuta fiscale, nota di prestazione occasionale, scontrino fiscale parlante, quietanze per premi assicurativi e affissioni
pubbliche. I rimborsi km saranno accettati fino all’importo massimo di 500,00 Euro.
– Per i soggetti pubblici: atto di liquidazione, fatture, F24, parcella, ricevuta fiscale, scontrino fiscale parlante, quietanze per premi assicurativi e affissioni pubbliche, mandato di
pagamento, ricevuta economale.


Associazioni e enti pubblici hanno differenti parametri di ammissibilità, chiedici un approfondimento: info@appenninohub.it

Giovedì 2 marzo 2023

Organizzazioni, Associazioni, Istituzioni culturali, Comuni con popolazione inferiore ai 50.000 abitanti e Unioni di Comuni

Ai fini dell’accesso al contributo, l’ammontare minimo delle spese è di 25.000,00 euro
Il contributo massimo concedibile ad ogni progetto varia a seconda che sia un’associazione o un ente pubblico a fare richiesta.

Esempi di Cooperative di Comunità accompagnate da Appenninol'Hub

esempi di

Economie Abitanti

Scopri le comunità, i progetti d’impresa e cooperative di comunità di cui Appenninol’hub sostiene nascita e sviluppo….

Consulenza organizzativa e
Temporary Manager per

Enti del terzo settore, imprese sociali, cooperative, startup

Sosteniamo crescita e sviluppo di imprese ed enti del terzo settore.
Un Team con esperienza nel settore profit e non-profit accompagna a valorizzare le risorse umane, sviluppare nuovi progetti e competenze, superare situazioni critiche, innovare...