PSR 2014-2020 – Misura 19 – Obiettivo B2 “Sostenere l’incremento della competitività del sistema economico, incluso quello turistico, favorendo la nascita di nuove realtà imprenditoriali, l’innovazione e supportando la (Inter)nazionalizzazione delle imprese esistenti”. Focus area P6A “Favorire la diversificazione, la creazione e lo sviluppo di piccole imprese e l’occupazione”

Il GAL Valli Marecchia e Conca ha emesso un Bando per la concessione di contributi finalizzato alla :

Ampliamento e riqualificazione delle imprese extra agricole in zone rurali

Titolo completo: Ampliamento e riqualificazione delle micro/piccole/medie imprese extra agricole in zone rurali

Sostenere interventi di riqualificazione e ammodernamento delle imprese extra agricole nelle zone rurali più marginali favorendo lo sviluppo dell’occupazione, il potenziamento della ricettività turistica e la fornitura di servizi alla popolazione residente, con particolare attenzione per le attività di ricettività, impiego gastronomico, utilizzo e commercializzazione di prodotti agricoli e agroalimentari del territorio.

  1. Costruzione e ristrutturazione di immobili/aree destinati all’attività aziendale;
  2. Arredi funzionali all’attività;
  3. Strumenti, apparecchiature, macchinari, attrezzature funzionali al processo di sviluppo aziendale;
  4. Impianti, attrezzature per la lavorazione/trasformazione/conservazione dei prodotti e/o servizi;
  5. Investimenti funzionali alla vendita delle produzioni/servizi aziendali;
  6. Veicoli con relativi loro allestimenti;
  7. Costi di informazione e comunicazione (pubblicazioni, comunicazioni, ecc) e siti web;
  8. Hardware e software;
  9. Programmi informatici specialistici e/o acquisizione di brevetti/licenze (massimo 10% della spesa);
  10. Spese propedeutiche alla predisposizione del PSA, quali onorari di professionisti e consulenti (massimo 10% della spesa).

La dotazione finanziaria complessiva è pari a € 1.217.810,50

Entro il 30 settembre 2022 ore 13:00

  • Micro/Piccole e Medie Imprese (PMI) extra agricole, quindi alternative al settore agricolo, in forma singola o associata
  • Liberi professionisti

 

Al momento della presentazione della domanda di contributo i soggetti proponenti dovranno:

  1. essere regolarmente iscritti nel registro delle imprese o REA presso le CCIAA competenti;
  2. in caso di società, avere una durata del contratto societario almeno pari a quella del vincolo di destinazione d’uso delle opere;
  3. essere in possesso di partita IVA;
  4. essere iscritte all’Anagrafe regionale delle Aziende Agricole;
  5. realizzare l’intervento nel territorio del Gal Valli Marecchia e Conca e avere, al momento della liquidazione, almeno un’unità operativa nel territorio del Gal.

Contributo in conto capitale, pari al:

  • 40% della spesa complessiva ammissibile
  • 60% nel caso di:

✓ Titolare dell’impresa o amministratore della società avente meno di 41 anni
✓ Interventi in zone soggette a vincoli naturali o altri vincoli specifici

La spesa ammissibile va da un minimo di 15.000,00 euro fino ad un massimo di 150.000,00 Euro.

Chiedici informazioni e/o supporto

Vuoi partecipare ad un bando, rigenerare la tua comunità, redigere un progetto di sviluppo territoriale, far nascere una cooperativa di comunità o worker buyout, realizzare un Hub per lo sviluppo del territorio? Scrivici senza impegno per ricevere ulteriori informazioni, assistenza ed essere ricontattato.

Esempi di Cooperative di Comunità accompagnate da Appenninol'Hub

Contatti

Tel. (+39) 329.210.3296

Sedi e recapiti

Lunedì 9.30-13.00
c/o Fondazione Valmarecchia
Via Giuseppe Mazzini 62, 47863 Novafeltria RN
Mercoledì e Giovedi 9.30-13.00
c/o VolontaRomagna
via Covignano 238, 47923 Rimini RN

Iscriviti alla Newsletter

© 2022 All rights reserved

Privacy Policy