gal valli marecchia e concaProgettazione per la Creazione di Filiere Corte
Bando GAL ValMarecchia Leader+ PSR 2014/2020

Redatto da: Appenninol’Hub
Committente: Coop.va di Comunità Fer-menti Leontine – ValmarecchiaBio – La Fraternità
Area: Valmarecchia (RN) Anno: 2020 – Financiamento ricevuto: 40.874

AltaVal - la filiera corta in Area Interna

Il progetto di Filiera corta biologica che rafforza la capacità commerciale di tre cooperative del territorio della Valmarecchia.

La produzione di farine biologiche da Grani Antichi con ValMarecchiaBioNaturae soc.coop. utilizzate per prodotti dolciari ed un ‘pane di vallata’ nel Forno della Cooperativa di Comunità Fer-menti Leontine di SanLeo, la realizzazione di un E-commerce, una strategia di comunicazione integrata ed un nuovo punto vendita con consegne a domicilio grazie alla Cooperativa Sociale La Fraternità.

altraeconomia

Cereali, farine, pane e comunità disegnano il futuro della Valmarecchia

l'articolo di Luca Martinelli per altraeconomia.it

Il progetto

Il contesto
La Valmarecchia è una valle tracciata dall’omonimo fiume, che partendo dall’area urbana riminese, entra nell’interno della Romagna, estendendosi per qualche centinaio di chilometri, e incontrando diversi comuni. Caratterizzata da luoghi e risorse sia di importanza storica e culturale, sia di rilevanza ambientale, si configura all’interno della Strategia Nazionale Aree Interne. In Valmarecchia l’offerta dei servizi essenziali è infatti limitata e le tendenze sociodemografiche degli ultimi anni della vallata confermano l’aumento dello spopolamento di tutta l’Alta Valle, con una scarsa dimensione media aziendale per quanto concerne i comparti produttivi secondari e terziari.
Le tre cooperative
La Fer-Menti è la prima Cooperativa di Comunità della Valmarecchia e della provincia di Rimini nata grazie al supporto di Appenninol’Hub e Confcooperative Romagna. Fondata il primo agosto 2019 da oltre una trentina di cittadini, di età compresa tra i 24 e gli 80 anni, determinati a rivitalizzare la comunità di San Leo sviluppando attività commerciali, turistiche e di cura del territorio. La Cooperativa non ha scopo di lucro e il suo fine è la promozione e lo sviluppo della Comunità di San Leo ed aree contermini, proponendo di favorire opportunità abitative, lavorative, economiche, sociali e culturali localmente fruibili da chi vi opera o abita, con la produzione e/o la valorizzazione di beni e servizi comuni.
Valmarecchia Bio Natura Soc. Coop. Agricola è una Cooperativa nata nel 2018 e composta da 5 aziende agricole che insieme raggiungono un totale di 300 ettari di terreno seminabile; tra i soci ci sono anche alcuni giovani e nuovi agricoltori, che hanno scelto di lavorare in rete, considerando questo strumento il più efficace per garantire l’accesso a filiere di trasformazione e alla distribuzione. Questa Cooperativa è impegnata nella riscoperta di grani antichi, varietà  del passato che non hanno subito modificazioni da parte dell’uomo per aumentarne la resa. Un progetto agricolo importante a tutela della biodiversità del territorio e del suo valore storico. A seguito di un lavoro di ricerca e sperimentazione, la cooperativa ha recuperato dieci diverse varietà di grano antico. Con alcune di queste varietà: il Rieti, il Mentana e il Verna hanno realizzato una farina biologica, macinata a pietra che mantiene le proprietà nutrizionali pur essendo più leggera e digeribile. 
La Fraternità Soc. Coop. Sociale a r.l. – ONLUS, è una cooperativa sociale di tipo A e B iscritta al registro delle ONLUS che offre servizi di qualità  principalmente in due settori, quello educativo e quello lavorativo. Sono operativi su quattro regioni dell’Italia centro-settentrionale – Emilia-Romagna, Veneto, Marche e Umbria – con 12 centri per le attività socio educative di persone con disabilità più o meno gravi e 4 realtà che danno lavoro a persone che vivono in contesti fragili con l’obiettivo di rimuovere le cause che generano ingiustizia sociale. Dal 1991 sono presenti in Valmarecchia con i servizi di vivaismo e giardinaggio nella sede operativa Il GARDEN a Pietracuta.
La Cooperativa inoltre, con il marchio ampiamente affermato “La Madre Terra”, commercializza prodotti biologici di alta qualità, portano sul mercato l’impegno di quanti, diversamente abili e non, hanno ritrovato la propria dignità attraverso il lavoro, un lavoro speciale, in cui non si scarta nessuno e ciascuno diventa importante.
 
Obiettivi del progetto
Le tre cooperative hanno sottoscritto un accordo di cooperazione costituendo la filiera corta “ALTAVAL”, che ha come obiettivi specifici:
● La valorizzazione del territorio della Valmarecchia
● la commercializzazione di prodotti genuini e biologici
● lo sviluppo economico delle singole imprese e l’ampliamento del loro mercato
La rete di Filiera va a strutturare ed aiutare tutti i suoi componenti grazie alla condivisione e allo scambio che permette un dialogo costruttivo per nuove proposte e sperimentazioni, l’ostacolo e la difficoltà diventano sfida per un’evoluzione comune e le positività  ne vengono ampliate,  fortificando il messaggio e la produzione.
Inoltre la Filiera diventa un legame che rafforza l’unione, pur mantenendo le individualità e l’identit di ogni realtà.
La commercializzazione di prodotti genuini e in parte biologici. Mai come oggi il prodotto salutare, che deriva da una produzione attenta e sostenibile, ricercato e apprezzato. Il consumatore è cambiato e ha bisogno di un prodotto che risponda alla sua ricerca. Per agevolare la commercializzazione, l’utilizzo della Filiera permette una riduzione dei costi di promozione; questo ha un riscontro positivo sia sul costo finale al cliente, sia sulla veicolazione delle informazioni. Molte volte la qualità dei prodotti viene inficiata ed ostacolata dagli alti costi di investimento necessari. La cooperazione permette di andare a ridurre per le aziende questo impiego di capitali.
Lo sviluppo economico delle singole imprese grazie all’ampliamento del mercato. Come vedremo il nuovo modello di vendita, oggetto del seguente progetto, agevola direttamente la vendita dei prodotti di filiera e indirettamente rafforza tutte e tre le aziende.
Il Progetto di Sviluppo e Promozione delle Filiere Corte, qui in presentazione, si basa su un modello di vendita che risulta importante e innovativo se avvicinato alla produzione di filiera corta e non alla grande distribuzione. L’introduzione dell’e-commerce nella filiera corta svolge diverse funzioni finalizzate ad agevolare il contatto tra i due estremi della filiera.
Il progetto prevede la realizzazione di un portale e-commerce e la sua promozione, all’interno del quale ci siano le produzioni e i marchi delle tre aziende e i prodotti di filiera, realizzati assieme, primo fra tutti un pane di Vallata, come simbolo di filiera e come prodotto di interazione delle tre aziende. Un portale che risponda alla commercializzazione dei prodotti verso i cittadini, le rivendite, le strutture ricettive, gli esercizi pubblici e privati, le mense scolastiche e i centri estivi.
Perchè questa scelta va verso gli obiettivi di progetto. La realizzazione di questo canale di vendita permette di andare a rafforzare gli obiettivi chiave del progetto, e lo fa grazie ad alcuni elementi strategici:
Raggiungimento di mercati non altrimenti presidiabili, se non con un dispendio di risorse e tempo non funzionali all’ottimizzazione della produttività.
Valorizzazione di varietà autoctone e prodotti tradizionali e tipici attraverso strumenti innovativi e veloci
● Possibilità di creare un rapporto diretto con la clientela attraverso informazioni sull’uso e preparazione del prodotto, veicolate sui canali social e su un blog dedicato.
● Incremento della capacità di interpretare gli scenari di mercato e di riorganizzare le aziende che fanno parte della Filiera
Programmazione delle produzioni in funzione delle richieste del mercato eliminando sprechi e ottimizzando il lavoro.
 
Azioni di progetto
Azione 1. Attività propedeutica di raggruppamento/costituzione
Azione 2. Analisi di mercato e piano di sviluppo
Azione 3. Studio Realizzazione del sito internet e del portale e-commerce
Azione 4. Comunicazione e Promozione
Azione 5. Logistica e distribuzione

Chiedici informazioni e/o supporto

Vuoi partecipare ad un bando, rigenerare la tua comunità, redigere un progetto di sviluppo territoriale, far nascere una cooperativa di comunità o worker buyout, realizzare un Hub per lo sviluppo del territorio? Scrivici senza impegno per ricevere ulteriori informazioni, assistenza ed essere ricontattato.

Contatti

Tel. (+39) 329.210.3296

Sedi e recapiti

Lunedì 9.30-13.00
c/o Fondazione Valmarecchia
Via Giuseppe Mazzini 62, 47863 Novafeltria RN
Mercoledì e Giovedi 9.30-13.00
c/o VolontaRomagna
via Covignano 238, 47923 Rimini RN

Iscriviti alla Newsletter

© 2022 All rights reserved

Privacy Policy