Call Economie Abitanti

è una Buona Prassi Nazionale di Sviluppo Sostenibile per ASVIS

Academy CALL 2023 per Imprese Innovative ed Economie Abitanti è una delle 31 buone pratiche inserite nel Rapporto ASviS - Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile.

Ma non solo, tra le 31 pratiche selezionate anche alcuni progetti partecipanti all'Academy stessa ovvero:
- Start Working Pontremoli
- Diffonde, il progetto di Cooperativa Centro Papa Giovanni XXIII
- Comitato per Villa Giaquinto con il progetto M'Arrancio

asvis rapporto 2023 aree interne appenninolhub

call imprese economie abitanti 2023 appenninolhub

Si è tenuto mercoledì 13 dicembre dalle ore 10.00, presso la Plenaria Marco Biagi di Villa Lubin a Roma, sede del Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro (Cnel), la presentazione del Rapporto ASviS sui Territori 2023. Il documento illustra, attraverso dati e grafici, il posizionamento di regioni, province, città metropolitane, aree urbane e comuni rispetto ai 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) dell’Agenda 2030, sottoscritta nel 2015 da 193 Paesi delle Nazioni Unite inclusa l’Italia per garantire la sostenibilità dello sviluppo sul piano ambientale, sociale ed economico.

Durante l’evento di presentazione del rapporto 𝐼 𝑇𝑒𝑟𝑟𝑖𝑡𝑜𝑟𝑖 𝑒 𝑔𝑙𝑖 𝑂𝑏𝑖𝑒𝑡𝑡𝑖𝑣𝑖 𝑑𝑖 𝑆𝑣𝑖𝑙𝑢𝑝𝑝𝑜 𝑆𝑜𝑠𝑡𝑒𝑛𝑖𝑏𝑖𝑙𝑒 abbiamo raccontato il lavoro di Appenninol’Hub e 012Factory, mostrando le caratteristiche del percorso “Academy Call Economie Abitanti” che sostiene nascita, crescita e sviluppo di realtà innovative ed imprese ad impatto sociale, per favorire l’innovazione, lo sviluppo di economie che migliorino la qualità della vita e dei territori.

La pagina della Call per Imprese Innovative ed Economie Abitanti 2023 –> LINK

L’impegno in condivisione e crescita collettiva ci fanno essere ancora più felici perché tra le 31 buone pratiche ci sono anche 3 progetti di Impresa Abitante che partecipazione all’Edizione 2023:

Start Working Pontremoli

Diffonde di Cooperativa Centro Papa Giovanni XXIII

– Comitato per Villa Giaquinto con il suo M’Arrancio

Il Rapporto comprende anche una rassegna delle esperienze internazionali ed europee di territorializzazione degli SDGs e approfondisce l’attuazione della Strategia nazionale per lo sviluppo sostenibile approvata a settembre, il tema della coerenza delle politiche, il sistema multilivello di Strategie e Agende territoriali per lo sviluppo sostenibile, le disuguaglianze tra territori e i rischi naturali e antropici. I capitoli conclusivi contengono una selezione di buone pratiche e le proposte dell’ASviS sui temi prioritari.

La cerimonia di premiazione

© 2023 All rights reserved

Privacy Policy

Consulenza organizzativa e
Temporary Manager per

Enti del terzo settore, imprese sociali, cooperative, startup

Sosteniamo crescita e sviluppo di imprese ed enti del terzo settore.
Un Team con esperienza nel settore profit e non-profit accompagna a valorizzare le risorse umane, sviluppare nuovi progetti e competenze, superare situazioni critiche, innovare...