Progetto M’Arrancio -Raffaele Petrella di Comitato per Villa Giaquinto

Progetto di trasformazione delle arance amare presenti a Villa Giaquinto e in numerosi spazi pubblici di Caserta

call imprese economie abitanti 2023 appenninolhub

Raffaele partecipa alla Call Imprese Abitanti 2023


Conosciamo Raffaele Petrella di Comitato per Villa Giaquinto con il progetto “M’arrancio”.
Il Comitato per Villa Giaquinto è un’organizzazione di volontariato che promuove la partecipazione attiva dei cittadini nella gestione condivisa dei beni comuni per favorire la formazione di nuove comunità solidali e inclusive. Per perseguire questa finalità il Comitato si prende cura di Villa Giaquinto, un parco pubblico di un ettaro nel centro storico di Caserta, e della sua comunità di riferimento.

Il progetto


L’obiettivo del progetto “M’arrancio” è quello di costituire una Cooperativa di Comunità in grado di superare i limiti di un’organizzazione non strutturata fondata unicamente sul volontariato tempo, per implementare gli interventi di rigenerazione urbana, i servizi di welfare, gli eventi culturali e iniziare un progetto di trasformazione delle arance amare presenti, oltre che in Villa Giaquinto, nei cortili delle scuole e dei palazzi storici.

1. 𝐶𝑜𝑠𝑎 𝑡𝑖 ℎ𝑎 𝑝𝑜𝑟𝑡𝑎𝑡𝑜 𝑎𝑑 𝑖𝑠𝑐𝑟𝑖𝑣𝑒𝑟𝑡𝑖 𝑎𝑙𝑙𝑎 𝐶𝑎𝑙𝑙 𝐼𝑚𝑝𝑟𝑒𝑠𝑒 𝐴𝑏𝑖𝑡𝑎𝑛𝑡𝑖?

“Cercavamo un modo per cominciare ad immaginare il futuro dell’organizzazione, perché in generale, tutti noi lavoratori nel terzo settore proviamo quel senso di immediatezza e urgenza, siamo sempre presi dal quotidiano. L’idea di candidarsi è servita a investire del tempo per riflettere sulla struttura.”

2. 𝐶𝑜𝑠𝑎 𝑡𝑖 𝑠𝑡𝑎 𝑑𝑎𝑛𝑑𝑜 𝑖𝑙 𝑝𝑒𝑟𝑐𝑜𝑟𝑠𝑜 𝑖𝑛 𝑞𝑢𝑒𝑠𝑡𝑎 𝑝𝑟𝑖𝑚𝑎 𝑓𝑎𝑠𝑒? 𝑄𝑢𝑎𝑙𝑖 𝑠𝑝𝑢𝑛𝑡𝑖 𝑒 𝑚𝑖𝑔𝑙𝑖𝑜𝑟𝑎𝑚𝑒𝑛𝑡𝑖 𝑡𝑖 ℎ𝑎 𝑎𝑝𝑝𝑜𝑟𝑡𝑎𝑡𝑜?

“Sono passati 7 anni dalla nascita del comitato, quindi è il momento giusto per riflettere su come rendere sostenibile questa esperienza: non si può più contare sul volontariato di giovani che, essendo studenti, non possono mettere a disposizione molto tempo. Si fa strada l’idea di strutturarsi con una sostenibilità economica e di rendere più stabili alcune figure chiave, attraverso l’imprenditoria sociale.”

3-𝑪𝒐𝒔𝒂 𝒕𝒊 𝒆̀ 𝒑𝒊𝒖̀ 𝒖𝒕𝒊𝒍𝒆 𝒐 𝒄𝒐𝒔𝒂 𝒓𝒊𝒔𝒑𝒐𝒏𝒅𝒆 𝒂𝒊 𝒕𝒖𝒐𝒊 𝒃𝒊𝒔𝒐𝒈𝒏𝒊?

Sicuramente – per la struttura di quest’anno, dove 012Factory collabora con Appenninol’Hub – la cosa più interessante e promettente è questa doppia natura che crea sinergie molto belle, crea un parallelismo tra il mondo imprenditoriale delle startup e quelle dell’impresa sociale. L’aspetto economico di solito è visto come un grande tabù…

Vuoi partecipare ad un bando, accedere alle opportunità del PNRR, rigenerare la tua comunità, far nascere una cooperativa di comunità o worker buyout, realizzare un Hub per lo sviluppo del territorio? Scrivici senza impegno per ricevere ulteriori informazioni ed essere ricontattato.

Consulenza organizzativa e
Temporary Manager per

Enti del terzo settore, imprese sociali, cooperative, startup

Sosteniamo crescita e sviluppo di imprese ed enti del terzo settore.
Un Team con esperienza nel settore profit e non-profit accompagna a valorizzare le risorse umane, sviluppare nuovi progetti e competenze, superare situazioni critiche, innovare...