appenninol'hub incubatore impresa aree interne
Cerca
Close this search box.

Riconosciuto da Ministero dello Sviluppo e InvItalia il nuovo Incubatore d’Impresa in collaborazione con Appenninol’Hub

La nuova preziosa partnership di PRIMO MIGLIO e Appenninol'Hub con il riconoscimento di MIMIT e InvItalia nasce a Rimini

Lo scorso 26 Gennaio, alla presenza del Presidente della Camera di Commercio della Romagna, Dott Carlo Battistini, e delle autorità, è stata presentata la nuova preziosa partnership di PRIMO MIGLIO, l’incubatore riminese partecipato da numerosi enti pubblici e privati e coordinato da Figli del Mondo Aps, con012factory, Incubatore Certificato dal MIMIT, e VORREI Impresa Sociale, partnership che permetterà di operare nel mondo delle startup con un accreditamento unico nella provincia di Rimini.

Inaugura la sede di 012factory-Rimini Incubatore Certificato, in partnership con Primo Miglio

La cerimonia è stata anche l’occasione per inaugurare e aprire le porte del nuovo spazio Co-working Livingl’Hub a Viserba in via Curiel 18, progetto e spazio di lavoro condiviso per nuove imprese, che qualifica ed evolve ulteriormente i servizi di Primo Miglio e di Appenninol’Hub, l’incubatore specializzato nello sviluppo d’impresa nelle aree interne.

Dalla partnership con 012factory, in primavera nascerà il nuovo percorso nazionale di alta formazione, incubazione e accompagnamento chiamato 012Academy Call Imprese Abitanti. 
Si tratta di un programma completo e gratuito della durata di 6 mesi, per accompagnare all’avvio di impresa Startup Innovative e Imprese di Comunità capaci di generare economie solide, responsabili, comunitarie e resilienti in tutto il Paese. 

Comunicato Stampa 

Inaugura a Rimini la sede territoriale di 012factory, Incubatore Certificato 

dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy, 

in partnership con Primo Miglio e Vorrei Impresa Sociale.

Apre un nuovo spazio di Coworking per startup e 

accompagnamento allo sviluppo d’impresa.

Giovedì 26 Gennaio alla presenza del Presidente della Camera di Commercio della Romagna, Dott Carlo Battistini, e delle autorità, è stata presentata la nuova preziosa partnership di PRIMO MIGLIO, l’incubatore riminese partecipato da numerosi enti pubblici e privati e coordinato da Figli del Mondo Aps, con 012factory, Incubatore Certificato dal MIMIT, e VORREI Impresa Sociale, partnership che permetterà di operare nel mondo delle startup con un accreditamento unico nella provincia di Rimini.

L’incubatore 012factory è una delle poche realtà nazionali a essere anche Centro di Trasferimento Tecnologico (Unioncamere), ed è una B Corp certificata. È inoltre partner di Invitalia (Agenzia nazionale per lo sviluppo) e investitore qualificato Cassa Depositi e Prestiti. Questo porterà alle nuove imprese del territorio straordinarie ulteriori opportunità per crescere e svilupparsi mediante percorsi strutturati di incubazione e accompagnamento ancora più efficaci, specie nella ricerca di finanziamenti

La cerimonia è stata anche l’occasione per inaugurare e aprire le porte del nuovo spazio Co-working Livingl’Hub a Viserba in via Curiel 18, progetto e spazio di lavoro condiviso per nuove imprese, che qualifica ed evolve ulteriormente i servizi di Primo Miglio e di Appenninol’Hub, l’incubatore specializzato nello sviluppo d’impresa nelle aree interne.

Inoltre dalla partnership con 012factory, in primavera nascerà il nuovo percorso nazionale di alta formazione, incubazione e accompagnamento chiamato 012Academy Call Imprese Abitanti, riconosciuto da Repubblica Digitale, iniziativa strategica nazionale promossa dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, e incluso tra le pratiche del New European Bauhaus. È un programma completo e gratuito della durata di 6 mesi, per accompagnare all’avvio di impresa Startup Innovative e Imprese di Comunità capaci di generare economie solide, responsabili, comunitarie e resilienti in tutto il Paese.

Con la volontà di creare un ambiente ibrido in cui alimentare un ecosistema diffuso di mutuo apprendimento e coltivare sinergie più strette tra i mondi dell’innovazione imprenditoriale e sociale, la Call raccoglierà candidature da tutto il territorio nazionale proposte da team desiderosi di impegnarsi e focalizzarsi sulla realizzazione della propria idea di business responsabile.

012Academy Call Imprese Abitanti è sostenuta in primis da Camera di Commercio della Romagna- Forlì-Cesena e Rimini e da numerosi altri partner nazionali.

Nato nel 2017 da una rete di enti, imprese e professionisti coordinata dall’associazione Figli del Mondo, l’incubatore riminese Primo Miglio ha incontrato oltre 240 idee di impresa, accolto seguito e incubato un centinaio di queste, erogato servizi di accompagnamento e consulenza, modellando così una nuova modalità di restare accanto ai neo imprenditori nelle delicate fasi dell’avvio di impresa.

Dal 2021 ad esso si è affiancato il progetto Appenninol’Hub, nato per portare l’esperienza di abilitazione delle competenze imprenditoriali e di sviluppo di impresa in percorsi di accompagnamento, attivazione e coinvolgimento delle comunità delle aree interne.

Dopo le prime positive esperienze di accompagnamento che hanno portato alla costituzione delle cooperative di comunità Fer-menti Leontine e Incanti Delcesi, ora 

Appenninol’Hub opera sull’intero territorio nazionale di area appenninica.

I promotori si augurano con questi importanti passi di accrescere la ricchezza economica del territorio, rendendo ancora più prospera l’attività di nuove imprese capaci e responsabili.

Approfondimenti

012factory 

012factory Spa Società Benefit è certificata B Corp ed è una delle tre realtà italiane a essere sia Incubatore Certificato (Mimit) che Centro di Trasferimento Tecnologico (Unioncamere).

Oltre alle partnership con il Sistema Invitalia Startup, con il mondo bancario (Intesa Sanpaolo, Banca Sella) e con altre 120 realtà, 012factory è riconosciuta come Investitore qualificato Cassa Depositi e Prestiti, ha le certificazioni UNI 56002 come Sistema di gestione dell’Innovazione e UNI 9001 come Sistema di progettazione ed erogazione della formazione. Insieme a CNA Campania ha costituito il Digital Innovation Hub chiamato CNA Hub 4.0.

Lavora per far sbocciare l’ecosistema dell’innovazione attraverso un sostegno costante alle imprese che vogliono nascere, crescere e consolidare la propria posizione sul mercato con la digitalizzazione e le nuove tecnologie.

Oltre alla sede principale di Caserta, ci sono quelle territoriali di Napoli, Rimini, Roma, Salerno, Toscana e Nola. Quest’ultima si trova all’interno del Nola Business Park, l’innovation hub creato con CIS e Interporto Campano.

012factory è inoltre il primo polo di innovazione a modellizzare un approccio che ha definito Peer Innovation®. In quest’ottica ha costituito la prima società consortileitaliana di startup chiamata 012Tech, che attraverso una condivisione degli asset produttivi (sviluppo software, AR, IA, ecc.)permette una maggiore capacità di offerta nei mercati B2C, aumenta quella nel mercato B2B econsente di accedere ai bandi del mercato B2G.

Dal 2014 porta avanti 012Academy, percorso gratuito di alta formazione con partner top-class expert riconosciuto da Repubblica Digitale, l’iniziativa strategica nazionale promossa dal Ministero per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale.

Primo Miglio 

Primo Miglio è l’acceleratore di startup responsabili, con base a Rimini, che si pone l’obiettivo di superare gli ostacoli allo sviluppo di nuove imprese, creare occupazione e sostenere la crescita di un’imprenditorialità responsabile.

Sostenuto da una rete di imprese, enti, professionisti e volontari che condividono l’importanza di una crescita responsabile dell’economia del territorio, capace di produrre valore economico e allo stesso tempo sociale, fondato sull’innovazione attraverso l’eterogeneità e la contaminazione tra soggetti diversi e sulla competitività che nasce dalla collaborazione tra imprese.

Dal 2017 accelera startup che cercano risposte alle necessità reali delle persone per migliorare il modo di vivere, sviluppando un’economia sana, trasparente e responsabile.

Dopo aver lanciato la Open Call Alternative, chiamata a raccolta di storie e di idee ispirate all’innovazione frugale con l’obiettivo di immaginare il futuro della società dopo la pandemia, ha ideato e creato in collaborazione con Appeninol’Hub nel 2021 la prima Call nazionale START ME UPIMPRESE ABITANTI da cui è nato il percorso di formazione e accompagnamento rivolto a imprenditori responsabili che vogliono creare nuove economie  generative. Il percorso ricco di incontri formativi e workshop, sessioni di revisione e mentoring con esperti e consulenti, ha accompagnato con successo 16 idee di innovative provenienti da tutta Italia.

Appenninol’Hub

Appenninol’Hub è il progetto di rete coordinato da Figli del Mondo Aps, che dal 2021 si occupa della nascita e sviluppo di nuove imprese nelle aree interne del Paese. 

Sotto la direzione scientifica di Giovanni Teneggi, Appenninol’Hub attua percorsi di accompagnamento personalizzati, offre incontri partecipati di ispirazione con le comunità per valorizzare le risorse territoriali e cogliere opportunità, propone percorsi strutturati di incubazione e accelerazione, accompagnando abitanti e attori territoriali dall’ideazione alla costituzione e sviluppo di imprese generatrici di impatto che contrastino lo spopolamento di queste aree, creino chance di lavoro e migliorino la qualità della vita per gli abitanti nei borghi, paesi e montagne di tutta Italia.

Premiato dal Concorso Road To Social Change come miglior proposta di community building della Regione Centro Nord, già vincitore di WelfarecheImpresa e inserito nel report 2021 delle Buone Pratiche nazionali di AsVis, nel 2022 ha accompagnato diverse comunità in giro per il Bel Paese, tra cui: Massenzatica (comune di Mesola), Portico e San Benedetto in Alpe, la Val d’Arda (comuni di Castell’Arquato, Vernasca, Lugagnano, Morfasso), seguito alcuni incontri con la comunità della Val Metauro e supportato il Cammino delle Terre Mutate, strutturando quattro tappe tra Norcia, Camerino, Amatrice e L’Aquila.

Appenino Van, novità 2023, il camper finanziato anche attraverso una campagna di crowdfunding su Produzioni dal Basso presto diventerà il nuovo ufficio mobile con cui sviluppare azioni di prossimità nelle aree interne, partirà alla volta delle strade appenniniche per incontrare le comunità in un tour nazionale che prenderà vita nella primavera.

VORREI Impresa sociale soc. coop.va
VORREI è la neo-costituitasi società cooperativa ed Impresa Sociale,  nata per promuovere, progettare, sviluppare e gestire percorsi, progetti e servizi per accompagnare lo sviluppo delle aree interne dell’Appennino, dei territori rurali e montani svantaggiati, delle aree urbane e peri urbane degradate promuovendo i valori dell’economia sociale e la creazione di comunità intraprendenti, di imprese di comunità, di imprese sociali, di enti del terzo settore e di qualunque altra forma di aggregazione, per il rafforzamento dei legami tra le persone e le comunità, la partecipazione e le opportunità per i giovani, l’inclusione sociale, la reciprocità, il mutualismo, la cura delle persone e/o dei beni comuni e l’affermazione delle economie di luogo.

Vuoi partecipare ad un bando, accedere alle opportunità del PNRR, rigenerare la tua comunità, far nascere una cooperativa di comunità o worker buyout, realizzare un Hub per lo sviluppo del territorio? Scrivici senza impegno per ricevere ulteriori informazioni ed essere ricontattato.